Opinioni psichedeliche, sentenze ineducate e altri stoltiloqui

Month

dicembre 2009

Sono sempre convinto che il processo di formazione dei gusti umani sia quanto di più

Donna tette

casuale, pacioccoso e aleatorio. Cerchiamo furiosamente di autoconvincerci per tutta la vita che ci piacciono le donne bionde, o brune, alte almeno un metro e novantasei litri per quarantasette puffi di stronzissima anoressia. Con du’ tette grosse così, ovviamente. Perché, anche se fantascientifico e contro tutte le leggi scolpite in passato, in tal modo ci è stato ordinato da un pubblicitario che un bel giorno si è alzato col cazzo particolarmente storto, e un comodino nel culo. Oppure

Si può essere antiberlusconiani senza smarrire il lume della ragione? Secondo me, sì…

Saluto

Il ministro Maroni (avvistato a Matrix) ha fatto un parziale dietrofront sulle sbroccate iniziali, ma non basta. In realtà non serve nessuna nuova legge per regolamentare l’internetZ, a meno che non se ne voglia comprimere l’innovativa libertà e l’enorme e selvaggia forza d’urto espressiva. Se insulto, diffamo, incito alla violenza (ma sul serio) già ora la polizia postale può rintracciarmi e la magistratura aprirmi il culo. Se sto violando il regolamento di facebook, che i miei commenti vengano cancellati

Hercules, il platform che andava giocato come Dragon’s Lair

Hércules y la Hidra de Lerna

La grafica è un pasticcio, deforme e inconsulta anche per l’epoca. Sulle piattaforme possiamo salutare esperimenti genetici incompiuti, i figli disgustosi dei peggiori incubi di Matthew Smith lasciati pascolare impunemente. Divinità del fallo, monocromatico perdipiù, mostri dalle mille braccia mulinate in libertà, con malcelata voracità. E, come da tradizione, qualche sparuto, folle, incontrollato minatore a presidiare i livelli più avanzati, con i suoi minacciosi arnesi. Tutta gente (ma farei

Due cose mi hanno colpito (attentatoooooohhh)

Maroni

Uan: il ministro Maroni invasatissimo che si materializza in tv preannunciando interventi a tappeto contro l’internetz che va stroncata, in un crescendo stronzotronico difficilmente eguagliabile. E dire che le sue parole di qualche tempo fa sul copyright per un attimo avevano lasciato intravedere barlumi di intelligenza e modernità nella scatola cranica di costui, almeno per quanto riguarda il web e le non-più-così-nuove-tecnologie. Spero che qualcuno o qualcosa lo riporti alla ragione, o perlomeno lo

Riacciuffatevi

Mafia

Berlusconi, si sa, è un bambino piccolo e prepotente che dice un sacco di stronzate, quotidianamenente. La questione Spatuzza mi appare una bomba termonucleare di scarsa rilevanza: abolirei il tempo limite entro il quale i pentiti possono lanciare accuse, ma certo è che ricordarsi di fatti importanti mesi e mesi dopo aver iniziato a collaborare fa sembrare meno credibile un po’ tutto quello che fuoriesce dagli orifizi del collaboratore. Mi pare che alcuni si scordino, come al solito, magicamente, le

Cip e Ciop mi sono sempre stati sul culo

Cip e Ciop

Come per la ragazza iraniana accoppata durante le manifestazioni, credo che anche l’esigenza (avvertita da orde di utenti di social cazzi) di spammare ovunque il link delle brutalità consumatesi nell’asilo Cip e Ciop sia stata alimentata principalmente da un certo disgustoso voyeurismo. Confesso alla fine di aver ceduto e di aver visionato il filmato (pochi secondi, non so se ne esistano versioni più complete), per appurare l’entità delle percosse e capire esattamente di cosa si stesse parlando. Se nelle descrizioni giornalistiche

Il calendario dell’antiberlusconiano sagace

Gnam

Continua a purgarti. Continua a purgarti. Continua a purgarti. Continua a purgarti. Continua a purgarti. Continua a purgarti. Continua a purgarti. Continua a purgarti. Continua a purgarti. Continua a purgarti. Continua a purgarti. Continua a purgarti. Continua a purgarti. Continua a purgarti. Continua a purgarti. Continua a purgarti. Continua a purgarti. Continua a purgarti. Continua a purgarti. Continua a purgarti. Continua a purgarti. Continua a purgarti. Continua a purgarti. Continua a purgarti. Continua a purgarti.

© 2017 Opinioni psichedeliche, sentenze ineducate e altri stoltiloqui — Powered by WordPress

Theme by Anders NorenUp ↑