Opinioni psichedeliche, sentenze ineducate e altri stoltiloqui

Month

ottobre 2012

Casa Saddam

Saddam

Della seconda guerra del Golfo si è parlato fino alla nausea, le armi di distruzione di massa che non c’erano però in compenso abbiamo trovato i cessi d’oro quindi la guerra andava fatta lo stesso, la vergogna di Abu Ghraib, quella del povero Colin Powell costretto a inquietanti figure da cioccolataio dinanzi a prestigiosi consessi internazionali, le bandierine della pace esposte a ingiallire sui balconi accanto a quelle dell’Italia, sulle schede elettorali al posto di falce e martello, ma poi

Il miglior tennis delle nostre (misere) vite

Lo sponsor offre un nuovo premio Bandana Reebok bianca. Disputa un match contro Venus Williams per ottenere una nuova abilità servizio ultrapotente (certo virgola certo). Il medium videogioco ha sempre avuto col tennis (da tavolo o meno) un legame particolare, affettivo, quasi viscerale. Primo sport a essere rappresentato – forse per la relativa semplicità delle sue dinamiche – nelle angustezze bidimensionali di un oscilloscopio, quello di Higinbotham imboscato non si sa come in un laboratorio di ricerca

© 2017 Opinioni psichedeliche, sentenze ineducate e altri stoltiloqui — Powered by WordPress

Theme by Anders NorenUp ↑