Opinioni psichedeliche, sentenze ineducate e altri stoltiloqui

Categoria

Viaggi

Londra II

Manchiamo per poco l’appuntamento con la Storia, qualche ora dopo la nostra partenza arriverà Trump nel nostro stesso, umile aeroporto da poveracci, giusto per dire alla May una robetta come «l’Europa è un nemico». Molto bene. Non so, a ‘sto… Continua a leggere →

Caprarola

Se affermassi che abbiamo perlustrato Caprarola in lungo e in largo mentirei, abbiamo visto solo Palazzo Farnese, uno dei capolavori dell’allora nascente manierismo (poi un tentativo abortito presso il Lago di Vico, ma la minacciosa quantità di vespe e di… Continua a leggere →

Cosenza

Cosenza per me ha sempre significato cose semplici – la stazione degli autobus, un panzerotto fritto, un passaggio intermedio per andare a Catanzaro a fare il rinvio militare, amicizie nate e finite nel giro di poche ore scambiando musicassette miste… Continua a leggere →

Soverato

Il nostro Paese, specie negli anni della Prima Repubblica, ha sempre primeggiato con orgoglio per il suo assistenzialismo dai contorni insieme selvaggi e rassicuranti (?). In questo contesto va inquadrata l’incredibile esistenza dell’ARCA (Associazione Ricreativa Culturale Assistenziale) dell’Enel, una sorta… Continua a leggere →

Anagni

Lascia acceso il condizionatore, sennò i gatti soffocano. Però abbassalo un po’, sennò muoiono assiderati. Ma dai, che ce le hanno a fare quelle buffe pellicciotte folte, se la caveranno. Hai preso il navigatore, il portavivande con le prugne della… Continua a leggere →

Bratislava

pxls.jpg – Chairs Se si leggono i pareri su internet, per visitare Bratislava nella sua interezza sono necessarie alcune ore, o forse anche solo pochi intensi minuti, brevi istanti durante i quali Palo Bartos – Devín en facefare scorpacciata di… Continua a leggere →

© 2019 Opinioni psichedeliche, sentenze ineducate e altri stoltiloqui — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑