Gli autobus del futuro avranno sedili eiettabili per permettere l’espulsione inappellabile di chiunque si metta a litigare, sporcare, fumare, muggire, ubriacarsi, ascoltare la radio, fare proselitismo, declamare la storia della sua vita o la Gerusalemme Liberata, emanare odori molesti e, in generale, cacarmi il cazzo.

Quanti bambini dell’Uganda si potrebbero sfamare se Totti e Del Piero decidessero di mettere all’asta i loro peni?

Secondo alcuni autorevoli trattati di dietetica, Giuliano Ferrara non può scappare, a causa della forma e del peso del porco in rapporto alla superficie. Ma Giuliano Ferrara non lo sa, perciò continua a scappare.

Se i Green Day dopo Dookie si fossero sciolti nel succo di carota equosolidale ora forse Scaruffi li rispetterebbe molto di più, e anch’io a dire il vero.

Di notte guardo il cielo e penso, stupito, all’immensità dell’universo, a quanto sono lontane da noi le stelle e le altre (eventuali) forme di vita intelligente. Poi leggo le discussioni sui social network e mi accorgo che quella distanza è comunque nettamente inferiore a quella che separa il senso della realpolitik dall’utente medio.

Fatemi capire, Napolitano ha revocato per indegnità a Tanzi il titolo di Gran Cav. del Lav. ecc. sticazz. in base a una proposta avanzata da… Scajola? :eek: È come se Gambadilegno andasse dal commissario Basettoni a segnalare i Bassotti.

Quindi Metilparaben è passato dai generatori casuali fatti in serie ai sondaggi? A quando il superconcorsone con in palio gli Aifòn e i rilevatori di presenza di preti pedofili?

Da giovane, mi piaceva tantissimo guardare Sbirulino in TV, passare i pomeriggi negli ospizi ad ascoltare aneddoti sul ’15-’18 e colonscopizzarmi per gioco l’ampolla del retto a taserate. Devo ammettere, però, che col tempo ho smesso di trovare gradevole una di queste attività.

Nino ha stretto amicizia con Gino al quale però sta sul cazzo Rino che scambia messaggi privati con Lino che lika Dino che frequenta la bacheca di Pina che sta con Nino che la tradisce con Rino che ignora Dino che ha una relazione complicata con Gino.