Mercedes distrutta
psycho_milt — Munted Mercedes

A pagare sarà soprattutto la sicurezza nelle strade: sempre più giovani autograferanno col loro sangue le nostre vie, s’immoleranno ai nostri santi guardrail e asfalteranno i burroni di tutt’Italia, inguaiando definitivamente l’INPS, e in definitiva rendendo la nazione e la nazionale di calcio sempre più decrepite. La ricerca subirà un’ulteriore battuta d’arresto, i cervelli più abbienti (ormai già da tempo immemore impegnati a fuggire senza sosta) aumenteranno notevolmente la velocità di fuga, e quelli meno capienti dimagriranno ancora per via dei più smilizi erogamenti alla cultura.

Chi si ostinerà a rimanere in Italia a rincorrere innovative e affascinanti forme di semischiavitù sottopagata postmoderna alla fine sarà costretto a darsi fuoco in segno di protesta, ma anche per cercare sollievo a queste temperature canine che ci affliggono. Le ruspe verranno definitivamente arrestate, insieme ai magistrati, gli intercettatori verranno intercettati, gli ecomostri saranno mostruosamente rivalutati da nuovi critici d’arte più capaci e sostituiranno i tradizionali monumenti nei quali avevamo sempre creduto a causa della vermiglia faziosità dei nostri libri di testo.

Il simpatico pontefice crucco, spalleggiato trasversalmente dalle arzille correnti teodem, farà affiancare all’ora di religione obbligatoria lo studio del diritto canonico e delle agiografie, il latino sostituirà l’inglese fin dalle elementari e al posto di Primo Piano e di AnnoZero verranno mandate in onda imperdibili repliche della Santa Messa. Lo Stato Pontificio farà il suo grande ritorno e invaderà prorompentemente il Granducato comunista di Parma e Piacenza tra l’indifferenza degli osservatori internazionali e del Consiglio di sicurezza dell’ONU. I normali insegnanti verranno licenziati in tronco e sostituiti da assai meno antiestetiche veline, i lavoratori statali in esubero sottoposti a gogne mediatiche d’altri tempi e quindi fucilati, i co.co.pro. saranno cocoprizzati senza ritegno mentre gli evasori potranno evadere in maniera sempre più evasiva, i barattoloni di nutella non cresceranno più liberi sui rami come una volta e, per risparmiare, Donadoni verrà nominato commissario tecnico vita natural durante.