(Raccolta di status e altre astruse amenità inedite o spammate in giro per internetlandia nei giorni scorsi).

“Alla Schola Armaturarum lavori a luglio 2009, lo dice Google” (titolo de IlSole24Ore). Ok… “Il signoraggio è il massimo potere del pianeta e tutti noi ne siamo schiavi, lo dice Google”. “Hitler fu un grande statista che commise qualche errore, lo dice Google”. “Google merda, lo dice Google”. (credits: limaCAT)

I ggiovani d’oggi, che
by chalo84
delusione. Sono diventati così deboli e pigri che non hanno più nemmeno la forza di scagliare massi dai cavalcavia, come quelli di una volta.

Catturato Iovine, boss manager dei casalesi. Alfano: subito 41 bis. Maroni: giornata bellissima. Comici e opposizioni, spalleggiate dai fan di Saviano, insorgono: basta con questi arresti a orologeria.

“I parchi liguri sono inutili e andrebbero chiusi”: è la proposta shock di Francesco Bruzzone (ovviamente Lega Nord). Chiudere l’illuminato consigliere regionale in uno stanzino buio in compagnia di Borghezio, Calderoli e qualche quintalata di giovani padani potrebbe portare a miglioramenti ambientali e faunistici perfino superiori, con minori spese.

Di Pietro, intervistato al TG3, è riuscito a premettere almeno sette “noidellitaliadeivalori”. La cosa assurda è che è talmente allenato che ormai ci mette meno di un secondo (ho cronometrato) a srotolare ogni “noidellitaliadeivalori”. Sono sconvolto.

Ormai davanti alla finestra della mia cucina la vegetazione è così fitta che Tarzan mi ha urlato se per piacere potevo fare qualcosa per sfoltirla un po’.

Vado alle poste. Se dovessi fare mattanza di pensionati indifesi, sappiate che dirò agli inquirenti che è stata l’assidua frequentazione dei vostri blog e delle vostre bacheche a istigarmi al sano gesto.

Lupi quando ci si mette strilla talmente forte che il centrosinistra, anziché mandargli contro altri politici, per fronteggiarlo dovrebbe ingaggiare Anastacia.

Vedo gli Andreotti morti.