Giraffa

Non capisco, onestamente, perché esista sempre un drappello di individui pronti a cadere dal pero con puntualità isvizzera, turbandosi e meravigliandosi, ogni volta che un leghista esterna tutto il suo (fisiologico) disprezzo per tricolore/unità d’Italia/nazionali di calcio, bukkake, poker subacqueo. È un po’ come stupirsi perché i vulcani (ogni tanto) eruttano, le giraffe non guardano Ballarò o gli idraulici presentano conti da capogiro…