Vauro intercettazioni Verbale telefonata tra SB E WV del 14 aprile 2008:

WV Silvio…

SB Walter!

WV Congratulazioni per la vittoria…

SB Grazie, congratulazioni a te, soprattutto per aver finalmente eliminato quello stronzone di Prodi, i comunisti e praticamente ogni forma di opposizione dal Parlamento.

WV Grazie, grazie… è stato un grande traguardo, non semplice da raggiungere, ma insieme ce l’abbiamo fatta. Ora si apre il grande cammino per le riforme che porterà il Paese a una nuova grande stagione e…

SB Muahahahahahah! Cazzo dici, Walter? Non avrai mica creduto a tutte le puttanate raccontate in giro in questi mesi?

WV No no, figurati… è che ero stanco… sai la tensione del pomeriggio elettorale gioca brutti scherzi… Stare lì nell’incertezza, costretto ad ascoltare le idiozie di gente come Rutelli o Franceschini, mentre ancora non sai se la Sinistra Arcobaleno ha preso il 3 o il 4%…

SB Ti capisco, devono essere momenti terribili, veramente. Senti, c’è Veronica che è di nuovo incazzata come una belva, non ho capito bene perché, comunque vuole rivelare al mondo che ha votato PD. Tu che mi consigli?

WV Ah, davvero? Mi dispiace… e perché mai avrebbe fatto una cosa del genere?

SB Valle a capire le donne. Ah, a proposito, senti qua. C’è un sottosegretariato ancora libero, ero indeciso fra Costacurta e un’aspirante letterina, mi pare, che mi hanno presentato l’altra sera al ristorante… bionda, un po’ svampita, si dice sia pure dottoressa… forse la conosci, si chiama Marianna… accidenti, il cognome non mi viene proprio, mi sa che iniziava per M…

WV Madia?

SB Esatto, quella lì. Davvero un gran tocco di fi…

WV Ma come, l’ho candidata io…

SB Ooooooooh, finalmente… infatti è ora di darci un taglio con i cessi della vecchia sinistra tipo la Bindi o la Turco, ma anche la Montalcini, dai, non si può continuare a portare gente simile in Parlamento. Bravo Walter, continua così…