Opinioni psichedeliche, sentenze ineducate e altri stoltiloqui

Tag

Angelino Alfano

La fissa di Berlusconi per intercettazioni e dintorni è evidentemente pelosa

Intercettazioni

È chiaro anche alle talpe cieche che il premier desidera una minore “trasparenza”: non vuole correre il rischio di essere ulteriormente sputtanato mediante la diffusione delle stronzate vere e presunte dette/fatte da lui o da suoi ministri/maggiordomi. Il decreto legge sulle intercettazioni è tutt’altro che esente da critiche. Non si capisce infatti, tra l’altro, perché i giornalisti dovrebbero andare (addirittura) in galera per aver pubblicato robe coperte da segreto istruttorio.

Il “processo breve” fa cacare giganteschi e puzzolentissimi savoiardi (anche se)

Giustizia Berlusconi

Ok, lo confesso. A differenza del 105,94% (mi tengo basso) dei blogger antiberlusconiani non sono poi così convinto che i magistrati siano (tutti quanti) i supereroi senza macchia, i disinteressati e capacissimi emissari del Bene che siamo obbligatoriamente tenuti a urlare senza sosta che siano per tentare di sottrarli all’apparato digerente del Papi; che si spacchino (nessuno escluso) la schiena per noi, abbiano orari impossibili e non possano fare di più già ora (assumere altra gente è una

Quelli di “Uccidiamo Abberlusconi” non sono poi tanto furbi…

Uccidiamo Berlusconi

Si sa, i politici non capiscono un tubazzo di internet. Dei suoi modi informali, ruvidi e irridenti, delle sue irriverenti e giocose dinamiche. E fingono di essere ancora più tonti apposta, per convenienza. Spingere a perseguire (con mesi di ritardo) i pericolosi criminali che incitano all’odio, rilasciando allarmate dichiarazioni a TG unificati è qualcosa di altamente deficiente e grottesco. La solita arma di distrazione di massa, regalata però da un branco di non oculatissimi cazzeggiatori abusivi

Lodo Alfano bocciato: Berlusconi impazzisce a Porta a porta

Alfano fail

I lettori de Il Giornale hanno lanciato una generosa sottoscrizione per coprire la voragine di settecentocinquanta milioni di euri spalancata dalla sentenza comunista. Chi offre cinquanta euri, chi cinquantuno, chi è pronto a impegnare sua nonna su ebay per salvare il culo all’amato. Si calcola che se ogni elettore del PdL (campa cavallo) versasse quarantadue europrodi, le settecentocinquanta cucuzze sarebbero belle che coperte. E il Milan potrebbe riprendere ad acquistare giocatori sotto le trentacinque ere geologiche

Trovo demenziale lo sciopero dei blog prescritto da Gilioli

Blogger

Primo, chi vuoi che ti si inculi a metà lujo. Secondo, si tratta di un argomento non banale, i limiti che OVVIAMENTE incontra la libertà di fare e sparlare su internet, e come tale va affrontato, non evitato. Richiede dibattito, presa di coscienza, blablabla. Quindi semmai digitatene a più non posso. Prendete questo ennesimo ddl idiota e mettetene in evidenza le infelici scelte lessicali (generici e imprecisati “siti informatici” obbligati a rettificare). Chiedete che vengano illuminati gli aspetti più oscuri e insidiosi, quali

© 2019 Opinioni psichedeliche, sentenze ineducate e altri stoltiloqui — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑