Tag bruno tinti

Tinti e la separazione delle carriere

De Magistris

Ho letto sull’Antefatto l’articolo di Brunone Tinti relativo a questo spinoso tema. I miei studi giuridici a un certo punto si sono interrotti (cambio di facoltà) ma mi pare che, sbirciati anche un po’ di commenti al pezzo, senza alcuna pretesa di esaustività o altro, si possa asserire che: 1) Il paragone con la classe medica è completamente sballato. 2) Nonostante quello che dice Tinti, nella pratica il PM acquisisce una mentalità accusatoria. Non mancano ovviamente i casi in cui il pubblico ministero chiede l’archiviazione

© 2020 Opinioni psichedeliche, sentenze ineducate e altri stoltiloqui — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑