Tag cazzabubboleide

Leftovertures

Sbronzi

La compagnia del gas mi ha mandato una bolletta da trecentoventotto euri. Voglio il diritto di replica. Il primo che farà uscire un social network popolato solo da utenti immaginari che ci danno sempre ragione e la pensano come noi su tutto (ma sono molto meno brillanti e intelligenti di noi) diventerà più ricco di Rockerduck. Non vedo più pubblicità di pannolini in giro… I bambini hanno smesso di cacare? [gossip timeZ] Capisco i vegliardi facoltosi che vanno a trovarsi donne che

Angelinoddjogarevoluscionaffabuleisciontamarrila7ggiovanidog

Bruno Vespa

Ormai le discussioni sulla riforma della giustizia e il lodo Alfano hanno la stessa, esplosiva carica di freschezza di quelle sul gol di Turone e sui bug di Windows 95. È profondamente incoerente proibire la vendita delle droghe leggere, e non quella dei superalcolici e di Civilization V. “Nella vicenda planetaria della crisi della democrazia, bisogna rivalutare l’estetica della sconfitta per accendere le luci sugli angoli del dolore sociale e dare la stura al solidarismo rivoluzionario di un nuovo processo

Mi piace nel portabagagli dell’auto di mio cognato con gli addominali a tartaruga e il supertarallo di cemento armato

Donatori di sperma

Non è vero che la gente resti sempre uguale e che quindi non valga la pena tentare di riallacciare i contatti su Facebook dopo tanti anni. Le persone diventano perfino migliori, a volte. Una tizia che frequentavo era berlusconiana e ora è iscritta a centoquaranta gruppi anti-Silvio. Un mio amico da piccolo torturava le lucertole e ora clicca “Mi piace” a tutte le iniziative contro la vivisezione. Un altro ascoltava la Pausini e ora condivide video di band indie. C’è un aspetto, però, in cui non

Come sarebbe oggi il mondo se gli Anal Cunt avessero avuto un successo paragonabile a quello dei Beatles, e viceversa? Chi penserebbe ai baNbini?

Dite quello che volete, piangete, ridete, ululate alla Luna, infamatemi, picchiatemi, stalkeratemi, defollowatemi, ignoratemi, mandatemi teste di cavallo con dentro lettere minatorie infarcite di foto del Mostro della laguna nera che viene stuprato dalla Santanchè che viene sculacciata da Lamberto Dini nudo, costruite pupazzi di neve voodoo giganteschi con le mie fattezze e trafiggeteli senza pietà, impalatemi, masturbatemi, balconizzatemi (?), costringetemi a nutrirmi solo delle mie feci e con

Il nulla

Nulla

Il nulla è assenza di vita, dolore e pensiero, è non-essere dell’essere di qualcuno, e alterità del ciò che è. Il nulla è una variabile non assegnata, un riferimento che non si riferisce a nessun oggetto esistente, un puntatore impazzito che non punta. Il nulla è un insieme vuoto pieno di nulla e nel quale, per sicurezza e per non lasciare niente di intentato, è stato stivato portentosamente dentro altro nulla; è qualcosa di così orribilmente diverso da ciò che conosciamo e di talmente inesistente che, a causa della

Ogni volta che il Twitter di Bersani viene aggiornato, Silvio ringiovanisce un po’ e i capelli riprendono a crescergli più vigorosamente

Ancient typewriter

(Riprende indisturbata la raccolta di pseudoaforismi, pseudostronzate, quaquarasquack). Prima legge della rosibindica: più Berlusconi insulta la Bindi, più questa viene invitata nei talk show le settimane successive. Io uno che accetta di farsi chiamare Sandrone senza scatenare epica rappresaglia armata, già solo per questo, lo farei rinchiudere per semi-infermità mentale in un coltellificio ben legato a Isabella Santacroce. Ho sognato che mi risvegliavo con la testa di Porro nel letto.

Un giorno i ciechi ci insegneranno a vedere, i morti a vivere, le suore a bestemmiare

E gli appassionati di balconing spiegheranno agli uccelli come si vola. Addio stronzocontatore di Repubblica per il Ministro dello Sviluppo, mi mancherai. Eri ridicolo, ma tutto sommato meno degli editoriali di Scalfari. Video con il premier che bestemmia. L’Avvenire: “Insopportabile”. Nobel al padre della fecondazione in provetta. Radio Vaticana: “Inaccettabile”. Turismo religioso, giro d’affari per tre miliardi (soprattutto grazie ai luoghi con la Madonna piangente. Il Vaticano: “Inconsolabile”.

Non esistono uomini che hanno paura di dire «ti amo», esistono quelli terrorizzati dall’idea di non poter gustarsi in santa pace il posticipo della Serie A

Seggiolini vuoti

[storiella nonsense] Il babbo manda Pier Gino a comprare un chilo di mele dall’ortolano sotto casa. Lui va, controlla che la merce sia buona, paga e torna. Il babbo, mentre fa sesso sulla lavatrice in funzione con George Clooney, un canguro cieco e una confezione di spadoni medievali in offerta speciale rubati alla Lidl, gli chiede: “Pier Gino, allora, hai comprato le mele?” “Ma certo, babbo”. Invece aveva comprato le pere. Ma ora il bestemmione catartico e infarcito di

Ecco perché Facebook è un luogo triste

Facebook triste

Ecco perché Facebook è un luogo triste: [immagine] Accanto ai normali esseri umani dovrebbero esisterne degli altri invisibili a occhio nudo, perfetti, tanto incorruttibili da risultare noiosissimi; incaricati unicamente di sprangare loro la colonna cervicale ogni volta che li beccano intenti a fare branco o comunella in modo primigenio, perfino per le questioni più insulse e trascurabili. Bambini, accettate pure caramelle dagli sconosciuti, se proprio. Basta che le rifiutiate da Adinolfi e Capezzone.

Spingitori di stupratori della democrazia

Al via la raccolta delle firme per i nuovi referendum stronzi di Pannella (se non schiatta). I quesiti. Referendum per vietare l’uso del nome Carponio per gli animali domestici, ma solo in alcune zone del Molise. Referendum per l’abolizione dei giornalisti, delle previsioni del tempo, delle bollette del gas e dei mal di pancia dopo le peperonate. Referendum per la sostituzione dell’ormai inutile Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali con il nuovo e più scintillante Ministero per le politiche forestali

Sono Propriodeifighi Questi Riciclatoridiacronimifantasiosisfottipadanirincitrulliti

Tonna Assunta Almirante ospite a qualsiasi trasmissione RaiMediasetLa7 avrebbe anche rotto il cazzo, ma se la intervistassero sigillata ermeticamente in un barilotto di olio di ricino sarebbe accettabile. Gli elementi non letti di Google Reader vi perseguiteranno anche all’inferno. Solidarietà alla Dandini. Perché il suo programma possa andare regolarmente in onda anche quest’anno sarei disposto perfino a compiere gesti estremi. Tranne naturalmente quello di guardarlo. Moriremo senza

Catz. And dogz. And other ztoriez.

Se le persone intorno a voi allevano solo gatti, non dovreste relazionarvi a loro come se foste i cani che non hanno. Non mi sembra tanto difficile da capire. Quando lo stolto guarda il dito, Di Pietro abbaia metafore deficienti alla Luna. Bersani: “Salario minimo garantito per legge”. Prossimi slogan per vincere le elezioni: “Più trans per tutti”, “Manifesti del PD che non facciano cacare a spruzzo” e “Ok, come segretario non sono granché, ma vi ricordate quando c’era Veltroni?”.

Un mio conoscente ha chiamato Pier Silvio il suo nuovo amichetto a quattro zampe

Attenzione prostitute!

Dovessi rinascere cane, per favore, come nome piuttosto datemi Agilulfa, o Mnggggghxxptwrbzz Vddjpllldzbdfsstmpzptt. O lanciatemi nel fiume più vicino. “Una mamma che vieti ai suoi figli di mangiare da McDonald’s è una nazista“. Sono d’accordo, sul serio. Anche una che impedisca loro di giocare a mosca cieca vicino ai tombini spalancati per me lo è. Castelli ad AnnoZero: “Obama stampa soldi in cantina ogni giorno”. Perché, non può farlo standosene seduto in poltrona e usando un

Il ventotto

Il 28 Berlusconi parlerà alla nazione, Allevi farà uscire il suo nuovo disco e anch’io penso che cagherò in abbondanza. Il salario degli operai ora è pari soltanto a un cazziglionesimo fritto di quello dei manager delle aziende per le quali lavorano, mentre alcuni anni fa corrispondeva a ben un cazziglionesimo lesso più la radice quadrata di due microminicazzi in salamoia… Ma come fate a non capire l’enorme portata di questo epocale sconvolgimento? /Gad Lerner off Credo che fra un po’ mi metterò a

L’inevitabile Cazzabubboleide 6.0

Gli autobus del futuro avranno sedili eiettabili per permettere l’espulsione inappellabile di chiunque si metta a litigare, sporcare, fumare, muggire, ubriacarsi, ascoltare la radio, fare proselitismo, declamare la storia della sua vita o la Gerusalemme Liberata, emanare odori molesti e, in generale, cacarmi il cazzo. Quanti bambini dell’Uganda si potrebbero sfamare se Totti e Del Piero decidessero di mettere all’asta i loro peni? Secondo alcuni autorevoli trattati di dietetica, Giuliano Ferrara non può

« Articoli precedenti

© 2020 Opinioni psichedeliche, sentenze ineducate e altri stoltiloqui — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑