Opinioni psichedeliche, sentenze ineducate e altri stoltiloqui

Tag

democrazia

Sulla stupidità dei populisti. E su quella degli “antipopulisti”. (Aka: Innumeracy e l’elettore medio, messo decisamente peggio di come Silvio se lo rappresentava, versione 2,04 rimasticata)

Articolo evidenziato

Il 2,4 passato a 2,04, pronuncia da talk show per entrambi: «dueequattro», come per una sorta di magico charm pricing da ipermercato, tanto quelli che ci votano sono così gonzi da non accorgersi della differenza – nei fatti enorme, sostanziale… Continua a leggere →

Zomg, ci sono pochi laureati in Lettere, corriamo ai ripari, la demograzzia è in pericolo e non ho niente da mettermi

Con così poche ore di latino al Liceo Scientifico, chi ci difenderà dall’avanzata inarrestabile dei populismi inculamassaiediVoghera dei prossimi Abberlustoni, Arrenzi, Assalvini, Appeppekrillo, ecc.? “La spinta al profitto induce molti leader a pensare che scienza e tecnologia siano di cruciale… Continua a leggere →

Grillo escluso dalla leadership del PD, che somma e antidemocratica ingiustizia

Grillo candidato Partito Democratico

Delle primarie del PD parlai in termini non esattamente lusinghieri, visto che nelle precedenti edizioni si è trattato di autentiche farse (nell’ultimo caso pure piuttosto tafazzistiche, dato che cambiare leader e alleanze con un governo molto debole in carica non è proprio una genialata). Evitabilissime pagliacciate che inoltre hanno generato entusiasmi del tutto fuori luogo. Qualche passo avanti mi pare però che sia stato fatto: Bersani e Franceschini non saranno il nuovo che avanza (nemmeno il vecchissimo, forse, a essere

© 2019 Opinioni psichedeliche, sentenze ineducate e altri stoltiloqui — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑