Tag Fausto Bertinotti

Analisi del disastro

Disastro piccolo.

Dopo la sonora inculata elettorale, Walter chiama Silvio per strizzargli l’uccello (e fin qui ci può stare). Poi, nel discorso (letto, stranamente, quindi si presume meditato), d’un tratto quell’impalpabile, fresca e aulente illusione di novità che pure a tratti costui aveva fatto respirare svanisce, e appare un politico vecchio e leggermente maleodorante. In presenza di un naufragio elettorale che manco ai tempi di Occhetto, comincia a delirare di “risultato molto importante” per il PD e “molto significativo al Nord“, dove il divario è

© 2020 Opinioni psichedeliche, sentenze ineducate e altri stoltiloqui — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑