Tag Friedrich Dürrenmatt

L’inferenza, questa sconosciuta

Dürrenmatt

Uno dei racconti più incredibbbili e martellanti di Dürrenmatt è quello in cui un miliardario onnipotente un po’ per noia rapisce suo figlio, forse l’unico?, lo costringe a vivere come un animale da gabbia, e si barrica nella sua villa megagalattica con alterigia, ben consapevole di dover difendere tutto dagli assalti insistenti dell’esercito, degli esattori delle tasse e dei vicini di casa che bussano, col solo ausilio delle sue mitragliatrici ululanti. E bombe a mano, e sommergibili nucleari, e tricchetracche. Un

© 2020 Opinioni psichedeliche, sentenze ineducate e altri stoltiloqui — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑