Opinioni psichedeliche, sentenze ineducate e altri stoltiloqui

Tag

Ignazio Marino

Ammarino addimettiti

1) L’ho sempre reputato un fesso e mai l’avrei votato 2) Se fosse stato della Lega, di FI, dell’NCD o anche del PD, ma meno de sinistra, a parità di stilografiche rubate, linternetz sarebbe tutta un coro di è ggravissimo,… Continua a leggere →

Non sono andato a votare alle “primarie” perché

Mollette

non mi andava di firmare il registro, di accettare di essere iscritto nell’albo pubblico degli elettori del partito, di dichiarare di riconoscermi nel stronzate che fa quotidianamente il PD e di impegnarmi a sostenerlo, senza se e senza ma, in sede di elezioni. Cioè, non che mi faccia tutti ‘sti scrupoli a mentire per simili cassate sicule alle quali attribuisco uno scarso valore (ebbene sì, sono un individuo dalla dubbia moralità :smug: ). E capisco (e approvo, per i punti esposti dal solito

Il PD deve ricomprarsi una verginità… ci riuscirà?

Primati democratici

La fantaelezione, più o meno autentica, del segretario del PD anche a ‘sto giro giunge al termine. E meno male. Mi pare che questa democraticissima manifestazione di alta democraticità abbia prosciugato fin troppe energie e sottratto fin troppe attenzioni ai compiti che la principale opposizione dovrebbe svolgere. Il PD ha perso ogni credibilità (babbè, quel po’ che gli era rimasta) con la vicenda dello scudo fiscale. La gente ormai passa la maggior parte del tempo a maledire Silvio sui social network. E se

© 2019 Opinioni psichedeliche, sentenze ineducate e altri stoltiloqui — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑