Opinioni psichedeliche, sentenze ineducate e altri stoltiloqui

Tag

lavoro

L’economia (scaruffiana) del dono. Ovvero del come i robot che ci hanno rubato il lavoro se lo vedranno a loro volta ciulato da YouTube e Instagram

Nel corso di una discussione sui social qualcuno ha segnalato questa pagina di Scaruffi additandola a lettura più o meno definitiva del mondo del lavoro e dell’economia nella confusa realtà attuale. Mi è sembrato uno spunto sufficientemente interessante da provare… Continua a leggere →

I lavori inutili (ma un po’ anche le persone)

http://www.alfabeta2.it/2015/06/11/linvenzione-dei-lavori-inutili/ Mi ero ripromesso di non commentare più articoli o dichiarazioni sbroc di personaggi sbroc, data la palese inutilità dello sforzo, ma ogni volta ci casco. A parte la solita impostazione paranoica alla “fanno questo perché vogliono farci fare quest’altro!1”,… Continua a leggere →

Gli esuberi

Lavoratori

Gli onesti operai di una grande fabbrica sono convocati dai loro dirigenti. Vengono chiesti sacrifici, responsabilità, straordinari non pagati. La rinuncia a diritti un tempo considerati inalienabili, per combattere una crisi che non dà respiro. L’alternativa è la perdita dei posti di lavoro, lo smantellamento totale e irreversibile. Il trasferimento della produzione in Qoolonystan, dove piccoli omini non chiedono altro che di sgobbare trentasei ore al giorno in cambio di frustate sullo scroto e un po’ di

© 2018 Opinioni psichedeliche, sentenze ineducate e altri stoltiloqui — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑