Opinioni psichedeliche, sentenze ineducate e altri stoltiloqui

Tag

Patrizia D’Addario

Metativù (Santoro, Vespa, D’Addario inside)

Televisione abbandonata

Bruno non fa più ascolti mostrando la diga putrefatta della Parietti alle genti pronte a farsi esplodere davanti al teleschermo per battere la noia. E quindi è costretto a inseguire, parlando di AnnoZero, che invece di odiens ne fa a bizzeffe grazie soprattutto alle intelligentissime polemiche che i vari capezzoni delle libertà alzano nel corso della settimana. Anche in caso di puntate come quella di otto giorni fa, nella quale oggettivamente ha parlato soltanto Belpietro, divorandosi

Luìs niùs edition 24 luglio ’09

Ghigliottina Ikea

Pare che nel ddl sicurezza ci sia una norma che consente di togliere i punti della patente anche per le infrazioni fatte in bicicletta, ma solo a coloro che hanno la patente. Nuove misure sarebbero allo studio per multare anche i pedoni e i proprietari di tricicli, passeggini e dischi volanti, ma solo se castani e vestiti in abiti scuri, nei giorni festivi. Panico nelle strade per il jackpot da 105,3 milioni di euro e 875 bruscolini del Superenalotto. Secondo gli esperti, le probabilità di fare sei sarebbero leggermente inferiori

Effamo ‘sto family day nel lettone di Putin, va’ (con o senza Vladimir)

Berlusconi Escort

“Che schifo, questi scandali sessuali distolgono l’attenzione dai problemi veri del Paese”. Eh, infatti negli scorsi giorni le notizie principali date dai media erano le faide interne al centrosinistra (Grillo-Di Pietro vs PD, PD vs PD), il grande caldo che uccide gli italiani in coda per le vacanze e il Papa convalescente che fa la Settimana enigmistica. “Puah, sto per vomitare… la sinistra un tempo libertina ora si scopre più bacchettona di Ruini”. Il concetto a quanto pare difficilissimo da capire (in realtà credo si faccia finta) è che la

Non tutti i buondì riescono col buco

Occhio labbra

Ha causato un certo parapiglia il buongiorno di Gramellini, L’altra donna, nel quale viene contrapposta al ben noto palmipede da arredamento tutto tette e culi che tappezza le camere da letto dei potenti e i giornali in questi giorni e non solo, una figura un po’ più eterea e tornita. Più discreta e beneducata. Meno arrampicata, travona e adulterata. Più anticamente e misteriosamente donna, diciamo. Sempre la solita minestra del vedo non vedo? Un punto di vista un po’ troppo fallocentrico e che sorvola bellamente

© 2019 Opinioni psichedeliche, sentenze ineducate e altri stoltiloqui — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑