Opinioni psichedeliche, sentenze ineducate e altri stoltiloqui

Tag

Saddam Hussein

Casa Saddam

Saddam

Della seconda guerra del Golfo si è parlato fino alla nausea, le armi di distruzione di massa che non c’erano però in compenso abbiamo trovato i cessi d’oro quindi la guerra andava fatta lo stesso, la vergogna di Abu Ghraib, quella del povero Colin Powell costretto a inquietanti figure da cioccolataio dinanzi a prestigiosi consessi internazionali, le bandierine della pace esposte a ingiallire sui balconi accanto a quelle dell’Italia, sulle schede elettorali al posto di falce e martello, ma poi

Se internet fosse sempre esistita

Cristoforo Colombo avrebbe navigato di meno. Ci sarebbero risposte ai quesiti che da sempre tormentano l’umanità. Gli italiani avrebbero usato il nuovo e capiente strumento per contrastare le iniquità del Ventennio, oppure si sarebbero limitati a twittare i mondiali vinti, esultando con Sallusti per le prestigiose alleanze internazionali e per i treni che transitavano in orario? Perché le associazioni dei consumatori, sempre pronte a battersi contro ogni tipo di sopruso, reale e immaginario, lasciavano che

© 2020 Opinioni psichedeliche, sentenze ineducate e altri stoltiloqui — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑