Categoria Televisione

Ode a Lorena Bianchetti

Lorena Bianchetti

Affermata conduttrice,
giornalista, e pure attrice!
inviata a Pietrelcina,
in Australia e in Indocina,
ad Atene e in Minnesota
segue il clero assai devota;
è col papa al Giubileo,
a Don Vespa sugge il

Vauro cacciato Masi vignetta RAI algoritmogugolscemo

RAI-Vauro-Censura

Vauro Senesi mi sta abbastanza simpatico, tant’è che ho rubacchiato anche un paio di sue vignette per il blogghe. Non al punto da ritenerlo il genio della satira e il raffinato umorista che viene dipinto qua e là. Un onesto mestierante lievemente troppo ideologizzato e ossessionato da quei tre/quattro temi e obiettivi per i miei gusti, che col passare del tempo si fanno, è inevitabile, un po’ meno trotzkisti. Comunque, oggettivamente di gran lunga superiore all’insignificante bipede che tenta in modo penoso

AnnoZero, terremoto, polemiche a più non posso

Terremoto L'Aquila

L’altro giorno tenevo di sottofondo Santoro, registrato in assoluta autonomia decisionistica dalla tivvù fastwebbara, come sempre, la puntata sul terremoto. Epperò mi sembrava tutto normale, non mi si era acceso il rilevatore, la spia anale che indubitabilmente ti avverte che proprio su quell’edizione (e non su un’altra, dai toni e dagli ingredienti apparentemente molto simili) si abbatteranno i tuoni, i fulmini e le saette istituzionali, e ancora porteaporte e distruzione per giorni e giorni, e le polemiche

Causa Crisi

Indesit

Non ho seguito molto ultimamente, ma a naso mi pare che il motivo del contendere tra i blogger più impegnati a masturbarsi sia la crisi. Silvietto la nasconde abilmente sotto il mediasetappeto, e sempre più sotto il raitappeto (inciucione a babordo). Mentre Obama urla e si contorce carismaticamente di dolor ogni volta che un cuoco del McDonald perde ineluttabilmente il posto di lavoro venendo riciclato in ben più socialmente utili hamburger. Silvione costringe astutamente la gente a

È incredibile come alcune questioni del tutto marginali monopolizzino l’attenzione

scherma

e il chiacchiericcio mediatico e ortofrutticolo in questo malandato Paese. Prendiamo la Granbassi. Nei giorni scorsi sembrava non esserci nulla di più urgente e prominente nell’universo della sua (non) partecipazione ad AnnoZero. Invece di affrontare i problemi veri, i problemi sinceri. Quelli che non sono praticamente mai stati toccati in questi annimesisettimanegiorniquadrimestriminuti. Tipo l’(Al)italia che va a puttane, il pres del cons che va a puttane, gli onesti padri di famiglia che non possono più andare a puttane (ma solo

Sgarbi Santoro Travaglio AnnoZero Monnezza Veronesi Editto Bulgaro Petruccioli Burp

Vittorio Sgarbi

Se devo essere del tutto sincero, Sgarbi segretamente un po’ mi affascina, non potete mettermelo al livello di un Vito qualunque, dai… Sì, è colto e intelligente. E pure parecchio. Ma non è solo questo. La sue verve trash da parolaio-picchiatore-insultatore-scaricatore portuense, la capacità di spaziare, di passare in pochi istanti da sinapsi e ragionamenti in grado di mettere in apprensione qualsivoglia massaia a stronzate circensi, da macaco mestruato caduto dal seggiolone, mi fa morire. Sì, so bene che è

La faccia presentabile della

Nonostante mi costi una certa fatica considerare appartenenti alla specie umana buona parte degli esponenti politici leghisti, devo dire che nutro un debole (vabbè, esageriamo…) per Bobo Maroni, primate solitamente dai toni pacati e dotato di una certa chiarezza espositiva, nonché di una montatura di occhiali piacevolmente sbarazzina. Si tratta comunque di un bipede non incline a lasciarsi andare alle uscite primitive e dal retrogusto razzista, ai rutti forcaioli e romaladronisti tanto cari a certi suoi colleghi di partito.

Il mistero s’infittisce

Television

Scoppia la polemica. Ancora un’altra tegola si è abbattuta sulle due Simone che, appena dopo essere state estratte in zona Cesarini da un cartoccio di lamiere contorte durante l’esodo pasquale, si sono imbattute in pieno centro in un SUV guidato da una banda di pregiudicati di origini rumene affiliata ad Al Qaeda. Il convoglio, sbandato anche a causa dell’asfalto reso viscido dalla pioggia, si è scontrato frontalmente con un volantino di matrice anarco-insurrezionalista contenente un

Articoli seguenti »

© 2021 Opinioni psichedeliche, sentenze ineducate e altri stoltiloqui — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑