Tag partito democratico

Il problema fondamentale delle manifestazioni è che sono incredibilmente pallose

veltroni bambola

Prevedibile quello che diranno i tizi sul palco, prevedibili le battute dei commentatori in TV, pseudoesperti fintoimparziali del nulla. E poi gli slogan pennarellati, malamente spalmati sugli striscioni dai tifosi, e così anche le risposte dei cicchitti e degli eliiviti ripresi ben impomatati nei loro salotti, con alle spalle libroni di dimensioni fantacicciose che non saranno mai in grado di leggere e di capire. Guerre di cifre, palate di retorica da tutte le parti che s’intersecano in un crocevia nauseabondo. E io mi chiedo: come si fa

L’annoso dilemma: il politico di sinistra può essere straricco e ostentare i suoi *eni?

Marx

Sembra incredibile ma, a 2008 quasi finito, ancora un sacco di gente sembra non essersi resa conto che — sorpresa! — il capitalismo ha vinto (e pure piuttosto nettamente, direi, famo un 6-7 a zero alla fine del primo tempo, almeno… anche se l’ingresso nella ripresa del promettente regista Ferrerovich e del giovane centravanti Kossuttovsky potrebbe capovolgere le sorti del match), ed essere benestanti non è di solito considerato un crimine dal buonsenso comune come dai tribunali; e se uno ci ha i soldi può investirli legittimamente in

Articoli seguenti »

© 2021 Opinioni psichedeliche, sentenze ineducate e altri stoltiloqui — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑